Le strategie anti-acne in adolescenza

0

La pubertà, che si manifesta già all’età di undici o dodici anni, provoca cambiamenti ormonali che non solo influenzano la crescita accelerata e lo sviluppo fisico, ma causano anche problemi sfavorevoli al cuore di ogni adolescente. Uno di questi problemi è l’acne, che affligge molti, e i sintomi non si riducono fino a quando l’adolescente non raggiunge i 20 anni, qualche volta anche molto più tardi.

L’acne colpisce principalmente gli adolescenti e influisce sul loro aspetto. Compare nel periodo dello sviluppo, quando l’apparenza è spesso equiparata all’accettazione nella società e la propria autostima dipende da questo. Ma come affrontare e combattere efficacemente l’acne?

Bisogna imparare cos’è l’acne

Innanzitutto, dovrebbe essere spiegato all’adolescente che l’acne è uno degli inevitabili cambiamenti fisici che appaiono a causa della maggiore secrezione di grasso dalla pelle e inoltre risulta come comparsa di impurità all’esterno, cioè sulla pelle. Una quantità moderata di acne colpisce ogni adolescente, ma quando il fenomeno è eccessivo parliamo di acne, ed è raccomandato visitare un medico che possa prescrivere una terapia.

I brufoli si formano nella nostra pelle, quindi non possiamo e non dobbiamo forzarli. Toccare il viso e schiacciare i brufoli danneggia la pelle, che può rimanere con delle cicatrici per sempre, rischiando anche un’infezione. I batteri entrano nell’acne e possono portare a problemi di salute più gravi.

È importante prevenire il più possibile la formazione di acne, che può essere ottenuta con una corretta alimentazione e igiene.

Come avere meno brufoli possibile?

La pelle ha bisogno di un’adeguata pulizia e cura con detergenti che rimuovono le impurità. L’uso consapevole dei cosmetici appropriati è generalmente bassa, soprattutto tra i ragazzi. Durante la pubertà, le ragazze iniziano a usare cosmetici decorativi, cioè il trucco, quindi devono abituarsi e imparare a struccarsi regolarmente e pulire la pelle prima di andare a letto.

Oltre ai detergenti per la pelle per prevenire l’acne, sono disponibili strumenti speciali, come cerotti e maschere che rimuovono le impurità, nonché dispositivi speciali che aiutano a rimuovere l’acne e i punti neri in modo sicuro e senza gravi danni alla pelle.

La fiducia in se stessi non dovrebbe dipendere dall’aspetto!

Durante la pubertà, è necessario molto lavoro sul lato psicologico per aiutare un adolescente a non dipendere dal suo aspetto e a non essere definito dall’aspetto. Ha bisogno di aiuto per dedicarsi alle sue capacità e virtù, perché sono quelle che gli danno valore – l’apparenza è solo una superficie che non ha valore eterno.

Dovrebbe lasciare che gli altri lo accettino e lo amino per quello che è, e il fatto che compaiano i brufoli non dovrebbe influenzare nulla, perché è solo una questione del cambiamento fisico che il corpo di ogni adolescente deve affrontare.

Share.

About Author