Mountain bike – suggerimenti per i principianti

0

La mountain bike richiede uno sforzo alto rispetto alla bicicletta su strada o sentieri pianeggianti ed è anche considerata più rischiosa. Se sei tentato di pedalare su una collina che non porta a un sentiero lastricato e poi discenderlo, devi essere in buona forma per cominciare, e sarebbe meglio seguire i consigli per una corsa in montagna sicura e confortevole.

1. Assicurati di avere l’attrezzatura giusta! Per la mountain bike è necessaria non solo una bicicletta adatta, ma anche un’attrezzatura personale, in particolare un casco, guanti e scarpe di qualità. Hai anche bisogno di indumenti che ti proteggano bene in caso di caduta. Se non indossi indumenti che proteggano le parti del corpo esposte, indossa almeno una maglietta e pantaloni lunghi.

2. Se sei un principiante, scegli una mountain bike, che ha solo una sospensione anteriore con la possibilità di bloccare. In questo modo sarà più facile guidare su terreni pianeggianti o in salita.

3. Assicurati sempre che la bicicletta sia in buone condizioni prima di mettersi alla guida. I pneumatici devono essere sufficientemente gonfiati, la catena deve essere sufficientemente lubrificata e i freni devono essere corretti.

4. Correggi l’altezza del sedile mantenendolo all’altezza dei fianchi.

5. Impara a muoverti velocemente e in tempo. Insistere per guidare a una velocità troppo bassa o cambiare marcia troppo tardi può esaurirti rapidamente o addirittura costringerti a fermarti.

6. La mountain bike non inizia con una bicicletta sulla collina più alta e più impegnativa della tua zona. Sentieri impegnativi e ripidi con una moltitudine di curve sono adatti ai migliori, non ai principianti. Si comincia salendo su sentieri meno ripidi per escursionisti.

7. Porta sempre con te l’acqua, un piccolo set di attrezzi da ciclismo e un piccolo kit di pronto soccorso. Non dimenticare il tuo telefono!

8. Entra le curve dall’interno, evitando i bordi. Il percorso dovrebbe essere il più calmo possibile. In curva, piegati leggermente in avanti e smetti di pedalare quando il pedale esterno è basso e il pedale interno è completamente sollevato. Solleva leggermente i glutei dal sedile in modo da poter controllare la curva con i fianchi.

9. Quando si sale, piegati in avanti in modo che la ruota anteriore poggi bene sul terreno, ma non devi sollevare la parte posteriore dal sedile, perché la trasmissione è sulla ruota posteriore e richiede un buon attrito.

10. Assicurati che il centro di gravità si trovi sul retro della ruota mentre ti abbassi, è meglio pedalare in modo che possa muoversi bene tra le cosce e sotto i glutei. Tieni i pedali in posizione quasi orizzontale – tieni il piede dominante un po’ più in alto.

Share.

About Author