Perché fare il Pilates?

0

Il pilates significa il programma intero dell’esercizio fisico e mentale usufruendo gli esercizi moderati o miti. È adatto per tutte le età, indipendentemente dalla forma o preparazione fisica. Può essere fatto anche da donne incinte, per la ricreazione, gli sportivi e gli anziani.

Certo, per assicurarsi, è importante consultare il proprio medico nel caso di alcune malattie o le lesioni spinali o altri danni. Ma se non si tratta di una lesione grave, Pilates può solo aiutarti.

Quali sono i vantaggi del Pilates?

I vantaggi per la salute del Pilates sono:

  • più flessibilità;
  • aumento della forza e del tono muscolare, specialmente dei muscoli addominali, della parte bassa della schiena, dei fianchi e dei glutei (il “muscolo centrale” del corpo);
  • forza muscolare uguale su entrambi i lati del corpo;
  • maggiore controllo muscolare della schiena e degli arti;
  • migliore posizionamento spinale;
  • migliore postura;
  • riabilitazione o prevenzione di lesioni dello squilibrio dei muscoli;
  • coordinazione fisica ottimizzata ed equilibrio;
  • rilassamento di spalle, collo e parte superiore della schiena;
  • riabilitazione sicura delle lesioni articolari e della colonna vertebrale;
  • prevenzione delle lesioni del muscolo scheletrico;
  • aumento della capacità polmonare e della circolazione con la respirazione profonda;
  • la concentrazione ottimizzata;
  • la percezione avanzata del proprio corpo;
  • gestione dello stress e relax.

Pilates è per tutti

Pilates è per tutti. L’allenamento si fa con il proprio peso corporeo o con l’aiuto di vari attrezzi sportivi. Un tipico esercizio di Pilates include una serie di esercizi e stretching. Ogni esercizio si fa con attenzione per eseguire correttamente tecnica di respirazione e con un controllo dei muscoli addominali.

Per ottenere massimi risultati, è suggerito praticare Pilates almeno due o tre volte a settimana. Forse verai un miglioramento della postura dopo solo 10-20 sessioni.

Vantaggio sugli altri esercizi: con praticare Pilates regolarmente, gli allenatori confermano che porta al ringiovanimento, insieme a tutti gli altri movimenti ed esercizi fisici.

Alleviare il mal di schiena: quando si praticano i movimenti di Pilates, la colonna vertebrale si allunga, il che rappresenta un vero vantaggio se ti senti rigido tutto il giorno. Ha anche un effetto positivo sulla stabilità dell’anca e sul supporto lombare, le ricerche hanno persino dimostrato che praticare regolarmente il Pilates aiuta le persone con mal di schiena cronico.

Prove dell’efficacia del Pilates per gli anziani

Le persone che praticano il Pilates ne sottolineano spesso i benefici, ma cosa ha notato la scienza sui benefici visibili del Pilates? Anche se le ricerche di alta qualità sull’efficacia del Pilates sono state effettuate solo durante gli ultimi 10 anni, negli ultimi 6-7 anni è notato un numero aumentato di letteratura scientifica ha cominciato a fornire prove che il Pilates può alleviare il dolore, migliorare la funzionalità del movimento, migliorare la postura, aumentare la flessibilità e alleviare il dolore muscolare lombare.

Pilates negli anziani

Il pilates può alleviare i dolori e migliorare la funzionalità del movimento.

Generalmente, le ricerche mostrano che il Pilates ha molti vantaggi per gli anziani, per esempio la migliore forza muscolare, equilibrio, movimento migliore, aumento della qualità della vita e flessibilità. Può anche contribuire alla riduzione dell’incidenza delle cadute negli anziani, anche se sono richieste ricerche più dettagliate.

Nuove prove scientifiche confermano che il Pilates dà effetti positivi significativi agli adulti di tutte le età, tra cui l’alleviamento del dolore e il miglioramento della flessibilità, della forza muscolare, della postura, del movimento, dell’equilibrio, la durata del movimento e della qualità della vita. Quindi, tutti che richiedono praticare gli esercizi del Pilates adesso hanno le solide prove scientifiche che il Pilates ha effettivamente benefici visibili e notevoli.

Share.

About Author