Perché scegliere la dieta mediterranea?

0

La dieta mediterranea significa utilizzare gli ingredienti per promuovere uno stile di vita lungo e sano in molti paesi.

La gente dai paesi come l’Italia e la Grecia che seguono la dieta mediterranea sono più sane e hanno meno problemi cardiaci rispetto a noi nordeuropei. Non è solo una dieta, ma è uno stile di vita sano. Sicuramente avete sentito della longevità dei greci e degli italiani. Passando alle abitudini alimentari tradizionali, ti senti meglio e vivrai più a lungo.

Per chi è adatta la dieta mediterranea?

Quasi tutti possono seguire una dieta mediterranea perché include solo una piccola quantità di grassi e tante fibre, vitamine e minerali. Una ricerca dall’Istituto per la ricerca, il ricovero e l’assistenza sanitaria ha presentato che non è mai troppo tardi per la dieta mediterranea. Nella loro ricerca si può notare che il tasso di mortalità tra i 65enni che hanno iniziato a seguire la dieta mediterranea è diminuito del 25%.

Questa dieta è ideale per tutti coloro a cui non piace seguire una “dieta” normale in cui alcuni cibi sono proibiti, limitati e insoddisfacenti (quasi ognuno di noi!). Questa dieta non proibisce di godere del cibo, non impone condizioni di mangiare di meno o in alcuni periodi del giorno, ma solo di consumare cibi buoni e sani che miglioreranno il benessere e controlleranno il peso.

Esistono gli svantaggi della dieta mediterranea?

A rigor di termini, questa dieta non è adatta per dimagrire. Forse non noterai risultati ben visibili e una rapida perdita di peso. Questa dieta supporta mangare in modo ragionevole e salutare ed è creata per essere seguita tutta la vita. Se si tratta di una dieta sana, avrà sicuramente un risultato positivo sul tuo dimagrimento.

Uno degli svantaggi di questa dieta è che l’acquisto di tutti questi cibi freschi mediterranei non è economico e richiede molto tempo da preparare, per quanto sia delizioso.

Cosa mangiare con la dieta mediterranea?

Se desideri scegliere la dieta mediterranea, devi fare presente cosa e come mangi. Una tipica dieta occidentale è ricca di conservanti, grassi animali e non include molta frutta e verdura (ti suona familiare?). La dieta mediterranea è ricca di frutta e verdura e sarebbe ottimo tempo di iniziare a consumare i cibi sani.

Seguendo la dieta mediterranea si può mangiare:

  • frutta,
  • la verdura,
  • cereali integrali,
  • noci,
  • semi,
  • erbe e spezie,
  • pescare,
  • frutti di mare,
  • olio d’oliva,
  • vino nero.

Mangiare spesso: verdura, frutta, noci, semi, legumi, patate, cereali integrali, pane, spezie alle erbe, condimenti, pesce, frutti di mare e olio extra vergine di oliva.

Cereali integrali

I cereali integrali svolgono un ruolo importante nella dieta mediterranea.

Mangiare con moderazione: Pollame, uova, formaggio e yogurt.

Mangiare raramente: Carne rossa.

Gli alimenti da evitare: bevande zuccherate, zuccheri aggiunti, carni lavorate, cereali raffinati, oli raffinati e alimenti altamente trasformati.

L’alimento da evitare

  • Zuccheri: bibite gassate, caramelle, gelati, zucchero bianco, ecc.
  • Cereali raffinati: pane bianco, pasta di grano raffinato, e così via.
  • Grassi trans: la margarina e in molti cibi trasformati.
  • Oli raffinati: olio di soia, olio di colza ecc.
  • Carni lavorate: salsicce lavorate, hot dog, e l’altro.

E’ importante sottolineare che si dovrebbe rivolgere al medico e nutrizionista per ridurre i possibili rischi prima di cambiare completamente la propria dieta, soprattutto nello stato di gravidanza, allattando o malattie croniche.

Share.

About Author